PNRR

Pnrr: missione salute, offerte entro il 14 settembre per 3 gare da 3,2 miliardi

È quanto prevedono le tre procedure di gara per l'aggiudicazione di accordi quadro multilaterali, pubblicate da Invitalia il 20 luglio 2022

immagine del bando

Oltre 3,2 miliardi di finanziamenti per realizzare 1.189 interventi infrastrutturali con l'obiettivo di potenziare le strutture e i presidi socio-sanitari territoriali di prossimità (Case della Comunità, Ospedali di Comunità e Centrali operative territoriali) e migliorare il patrimonio immobiliare sanitario dal punto di vista antisismico (Ospedali sicuri). È quanto prevedono le tre procedure di gara per l'aggiudicazione di accordi quadro multilaterali, pubblicate da Invitalia il 20 luglio 2022.

La scadenza delle tre procedure è fissata per il 14 settembre. Tutti i dettagli sono disponibili sulla piattaforma Invitalia Gare Telematiche: https://ingate.invitalia.it/web/login.shtml  

L'iniziativa si inserisce nell'ambito del supporto tecnico operativo reso disponibile dal ministero dell'Economia e delle finanze e dal ministero della Salute ai soggetti attuatori (Regioni, Province autonome ed Enti del servizio sanitario regionale), nell'ambito della Missione 6 ''Salute'' del Pnrr.

Le procedure sono state suddivise in lotti geografici e ogni lotto geografico in sub-lotti relativi alle singole prestazioni necessarie per la realizzazione di lavori o opere pubbliche (servizi tecnici; servizi di verifica della progettazione; lavori; lavori in appalto integrato e servizi di collaudo).

L'Accordo Quadro permette di avviare contestualmente tutte le procedure d'appalto relative alle fasi prestazionali utili all'attuazione dell'intervento e, al tempo stesso, consente al mercato di organizzare per tempo l'offerta (sub-fornitori, materiali, ecc.), a fronte di una domanda ingente e contemporanea.

Data di pubblicazione: 29/04/2024

Data ultima modifica: 29/04/2024